Zen, Arti Marziali, Ikebana e le Altre Tradizioni.

Le Tradizioni del Giappone

Il fascino del Giappone risiede anche nella sua millenaria storia e nella felicissima armonia tra tradizioni secolari e modernitÓ. Pensiamo, ad esempio, alla forma di stato che combina l'antico passato imperiale ed il sistema politico nato in seguito alla seconda guerra mondiale. Il Giappone Ŕ, infatti, una monarchia costituzionale ereditaria con l'imperatore che ricopre un ruolo simbolico, ma non per questo meno significativo per quanto concerne il rispetto rigoroso dei rituali.
Le tradizioni permangono anche nell'arte e nella filosofia, ambiti nei quali il Giappone ha donato all'interno mondo esempi sublimi ed apprezzati.

Navigare Facile

Pensiamo ad arti manuali come l'ikebana, l'artistica pratica di disporre fiori recisi, oppure all'origami, ovvero la creazione di figure piegando fogli di carta.
Salendo verso pratiche maggiormente spirituali si pu˛ notare il seguito che riscuote il buddismo zen, nato in Cina e sviluppatosi in Gippone per poi diffondersi in molti altri paesi. I templi buddisti rappresentano alcune tra le mete preferite dai turisti che aspirano a ritrovare la serenitÓ interiore passeggiando all'interno degli armoniosi giardini e dei luoghi sacri. Gli occidentali restano allo stesso modo incantati di fronte alla cerimonia del tŔ, un ottimo esempio della persistenza dei riti antichi nella societÓ ipermoderna. La tradizionale arte zen registra infatti un ampio numero di ammiratori che cercano di ripercorrere i gesti rigidamente codificati per entrare nella cultura giapponese, nei suoi odori e sapori.

Food

Il paese del Sol Levante Ŕ celebre anche per le arti marziali che vi sono nate: karate, sumo, aikido, kendo e tutte le altre derivate dalle antiche arti dei samurai e sviluppatesi nel corso dei secoli. Tantissimi giovani occidentali praticano le arti marziali, venendo a conoscere il Giappone attraverso esse?ed attraverso i manga, ovvero i fumetti. I cartoni animati ed i fumetti hanno rappresentato per decenni delle finestre attraverso le quali gli adolescenti occidentali hanno potuto scorgere una cultura eccezionalmente diversa da quella in cui sono cresciuti. Internet ha creato milioni di nuove finestre utili per affacciarsi su parti del mondo sconosciute, ma i manga non hanno perso le loro importanza, come attesta il seguito che continuano a vantare.